" I MURI ESISTONO PER UNA RAGIONE, NON CERTO PER ALLONTANARCI, MA PER DARCI LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE DAVVERO QUANTO VOGLIAMO UNA COSA"

venerdì 5 settembre 2008

pensieri sparsi in liberta'

Di questa vacanza ricordero' le sensazioni...i colori...la gentilezza dei portoghesi che traspare da piccoli gesti e parole.
Non so com'e' ma ho talmente tante cose dentro che vorrei dire che alla fine mi blocco...e non ne dico nessuna.
A voi capita mai...?

Questa e' la vista dal terrazzo del residence in cui stavamo, sulla piscina al tramonto.


L'Algarve e' una regione variegata...piena di turisti inglesi. In effetti sembrava di stare in un pezzo d'Inghilterra dove si parla (anche) portoghese...
Noi abbiamo alloggiato ad Albufeira, proprio nella via dei principali locali, chiamata "the strip", una striscia infinita di suoni, colori, musica...ogni tipo di pub, ristoranti, discopub, karaoke (ho scoperto che agli inglesi il karaoke piace un sacco...peggio che in Giappone... O__o)

Onnipresenti anche qui i ristoranti in cui si millantano piatti italici...date un'occhiata all'insegna...


S'incontrano personaggi strani, cordiali e simpatici, sempre pronti a fare amicizia, di seguito l'uomo pop-corn

Ma l'Algarve non e' solo questo...ci sono posti magici, come Capo Sao Vicente, il punto piu' a Sud-Ovest d'Europa


con i suoi pescatori arrampicati alle scogliere



oppure con i vicoli di Faro, pieni di colori



o dai sapori vagamente cubani (non chiedetemi perche' ma la sensazione che avevo passeggiando nelle strade era questa...)


A Faro abbiamo trovato un parco geriatrico...


una piccola oasi con attrezzi curiosi con cui i vecchietti possono tenersi in forma...ovviamente vista la mia eta' mentale (molto bassa) unita a quella fisica (molto alta), li ho provati TUTTI ;oD...anche quelli che nella foto non ci sono...

L'Algarve e' anche una miriade di spiagge nascoste...alcune lunghe e sabbiose, affollate...altre invece piu' piccole, raccolte. Tutte bellissime, con un'acqua cristallina ma freddissima...d'altronde e' Oceano Atlantico...!!!
Questa che vedete era una spiaggia popolata di soli gabbiani...fino al nostro arrivo su una barca a vela...

E questa e' una foto dedicata...fatta e pubblicata perche' so che c'e' chi apprezzera' quanto l'ho apprezzata io ;o)



Ho pensato molto durante questo viaggio (strano eh?)...ho apprezzato il presente, i colori e i sorrisi che tempo fa pensavo difficilmente sarebbero tornati, ho assaporato una nuova consapevolezza sui miei paletti interni, sul mio volermi bene...
Ho letto in due giorni "La solitudine dei numeri primi", avendo grandi aspettative e ritrovandomi col desiderio di una diversa storia da quella raccontata...e non per il finale che comunque (essendo stoicamente e storicamente romantica fino alla nausea) avrei voluto diverso. Avrei voluto che quella solitudine non fosse accumunata solo a persone colpite da grandi tragedie private, non mi ci sono ritrovata piu' di tanto in quelle pagine...se non in qualcuna, se non in una scena che mi ha disegnato un cerchio piccolo in mezzo al petto e che mi e' sceso nell'anima come nulla faceva da un bel po'.
Ho mille pensieri dentro di me in questi giorni...sto aspettando che questo turbine si plachi per poterne parlare. Non so ancora con chi.
Magari lo scrivo e poi mi dite che ne pensate voi...
Ora vi saluto...sono ore che scrivo questo post intervallandolo tra telefonate, colloqui e chiaccherate varie...e non va bene.
Un post merita tutta l'attenzione possibile.

PS: aggiungo un post scriptum doveroso...vedere tutti quei messaggi in cui mi chiedevate se ero tornata e com'era andato il viaggio...be' mi ha scaldato il cuore. Grazie! :oD

8 commenti:

Eliduin ha detto...

PRIMA!!!
Ma dicevo, come, l'acqua era fredda??? MA non c'era la Corrente del Golfo, che porta acqua calda direttamente dalla zona Florida???
NO???
Che strano... in effetti anche io provai a fare un tuffo... e subito dopo mi drizzai in piedi, decisa a non ripetere fino al ritorno in Mediterraneo...
BENTORNA!!!

lindöz ha detto...

Bello, bello, bello!!!
chissà, una meta per un girozzo in moto... ;-)

Bk ha detto...

Bentornata... dev'essere supermeraviglioso il portogallo,
certo non come il portobello...
ma almeno hai qualcuno che ti portosveglia... e con cui puoi fare il portorisotto...
Ok Ok... mi portovia da solo...

"The ArtiSt" ha detto...

Che bello, mi hai riportato indietro nel tempo al mio viaggio in algarve. Bentornata!

intrigantipassioni ha detto...

.... E' come se ci avessi portato con te, con queste belle e sentite descrizioni.... Complimenti...

JAENADA ha detto...

Domani parto per il Portogallo.Vado a cercare l'uomo pop corn.Sono disposto a elargirgli qualsiasi cifra per portarmelo a casa.Lo farò piazzare in giardino e me lo guarderò ogni volta che sentirò vacillare la stima in me stesso.

AndreA ha detto...

Bentornata!!!

Che magnifico posto!!! :-)

Ogni tanto capita di avere tante cose da dire e non sapere da dove cominciare e scegliere di non incominciare.... :-)))

Un abbraccio forte!! ;-)

rompina ha detto...

@Eli: ecco...la corrente d'acqua calda mi sa che aveva deviato da un'altra parte...c'erano dei pinguini sugli scogli che litigavano per chi dovesse entrare per primo, intirizziti pure loro... ;o)

@lindoz: eeh...ma e' lontanuccio...pero'...forse che forse...ci si potrebbe pensare!

@bk: portopenso che tu abbia portobisogno di portoriposo...a saperlo ti portoportavo un po' di portoliquore, che quello dicono faccia portomiracoli... ;oP

@Artista: grazie! io vorrei tornarci ancora adesso...sigh!

@intrigantipassioni: ma grazie! felice di averti fatto viaggiare, anche solo con la mente! ;o)

@Jaenada: e invece sai che sembrava proprio sereno e soddisfatto? si divertiva con i turisti, dev'essere un'anima semplice...

@Andrea: tempo al tempo...prima o poi iniziero' a parlare e allora rimpiangerete questo momento... ;oP