" I MURI ESISTONO PER UNA RAGIONE, NON CERTO PER ALLONTANARCI, MA PER DARCI LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE DAVVERO QUANTO VOGLIAMO UNA COSA"

sabato 26 gennaio 2008

le regole



Ti ricordi le regole?

Si', tu, tu, dico proprio a te...!
La prima?
La seconda?
La terza, la quarta?
Ok, ammetto che anche io mi ricordavo solo le prime due...
Prima regola del Fight Club....
Sorrido.
E' pazzesco, ogni volta che vedo quel film scopro cose nuove sulla storia, piccoli indizi che vanno a ricomporre il grande puzzle finale, come ne Il sesto senso...ed e' pazzesco come ogni volta nascano nuove riflessioni sul significato profondo di questa pellicola...
Chissa', magari chi ha scritto la sceneggiatura voleva solo raccontare una storia, chi ha firmato la regia ha solo un modo molto personale nel dirigere una squadra di attori...ma non credo.
Sorrido. Non penso sia davvero cosi'...
Un alter ego che in realta' e' quello che vorremmo essere, ma che non abbiamo il coraggio (o la vigliaccheria?) di diventare...
Una parte di noi che vogliamo tenere nascosta, quasi ci vergognassimo di poter osare cosi' tanto, in positivo, in negativo...una parte di noi che ci dice cosa fare e quando e come...che ci sprona e ci scuote quando diventiamo apatici...ma che non riconosciamo come nostra.
Che non accettiamo.
Ma che ugualmente fa parte del nostro essere.
Solo quando avrai perso tutto, sarai finalmente libero. Il primo passo verso il fondo, ammettere la tua paura piu' grande, che anche tu hai dei limiti. La morte, ad esempio.
Limiti a cui non vuoi pensare, che non vuoi guardare, discutere...
E' rassicurante continuare a vederci come la stessa persona che siamo sempre stati.
Immutabili. Coerenti. Forse un po' stressati, castrati, statici...ma in fondo fonte di stabilita' interna proprio per questo, no?
Ci siamo "familiari"...
Una parte di te che ti permette di avere rapporti senza metterti in gioco. Che ti protegge da eventuali sofferenze, disillusioni, contrasti. Che ti permette di avere una coscienza pulita...
Che ti conduce verso nuove strade, promettendoti di renderti indipendente, e invece legandoti sempre piu' ad una nuova droga.
Che ti piace. Perche' e' nuova. Perche' e' adrenalinica.
Perche' e' cosi'...diversa...
Solo che poi (per fortuna) arriva la consapevolezza. Ed e' una mazzata tremenda. Perche' rivivi tutto quello che hai fatto indossando i panni della Responsabilita' delle tue azioni.
Non era un altro, quello. Eri tu. Sei sempre stato tu, solo che non te ne sei accorto. Non volevi accorgertene, forse...
E poi ci sono i tuoi valori. Quelli che non eri nemmeno consapevole di avere.
Tutti questi principi che saltano fuori d'improvviso e ti mostrano quanto il tuo cammino si sia discostato dalla strada che volevi percorrere. Ed e' una mazzata anche questa. Tremenda. Ti toglie il fiato.
E qui arriva il bello.
Perche', assorta in tutte queste mie elucubrazioni mentali profondissime...mi sono addormentata!
Ma come?
Mi sono svegliata (per modo di dire...), ho spento con una specie di grugnito la TV autoinsultandomi per aver perso la parte del film che mi piace di piu', e sono andata a letto.
Pero' e' tutta la giornata che ci penso...forse il mio subconscio ci ha lavorato tutta la notte, mentre dormivo...perche', e' strano, ma tutta questa storia, Fight club, non ti suona terribilmente familiare? E' adattabile alla nostra vita, di tutti intendo...
Alla mia senz'altro...
Uff, just this.
Fight club, riflessioni simil filosofiche, ricordi di momenti passati...voglia di condivisione.

(Ecco...vorrei poterti scrivere ancora altre cose come questa. Almeno.)

8 commenti:

Master of Fouls ha detto...

...sì, ok, però....ti sei addormentata...dovrebbe essere un segno che te la dice lunga sull'impatto delle tue riflessioni...

MoF

p.s. e comunque il mito del doppio ha qualche annetto in più di fight club...:-P

°bio° ha detto...

fight club è un film molto bello e significativo, ci si potrebbe parlare su per ore.. mi han detto che il libro è spetacolare, ma non l'ho letto..

Eliduin ha detto...

Ora mi hai fatto venire voglia di vederlo...

ice ha detto...

uffa io non l'ho visto!

mi dici le regole?

rompina ha detto...

@MoF: uhm, chi disprezza compra...qualcuno me l'ha detto di recente, sai mica chi e'...??!?

@bio: qualche volta c'incontriamo e parliamo per ore di Fight Club, promesso...! ;o)

@eli: allora devi assolutamente guardarlo!!! certo...un po' cerebrare e violento insieme...ma se riesci ad andare oltre l'apparenza...

@ice: ma noo, cara regina! le regole non dicono nulla se non conosci il film...dammi retta pure tu, guardati il mitico Edward Norton e quel gran bel tocco di Brad Pitt... ;o)

Eliduin ha detto...

(Per ICE: io le ho trovate su wikipedia)
:P

rompina ha detto...

Ma eliiii!!!
non vale! ti perdi uno splendido film cosiiiii!!! :oP

haikel.bak@gmail.com ha detto...

Per quanto riguarda solo il film devi vederne il prototipo: Persona di Ingmar Bergman. Un film difficile ma illuminante.
O<-<