" I MURI ESISTONO PER UNA RAGIONE, NON CERTO PER ALLONTANARCI, MA PER DARCI LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE DAVVERO QUANTO VOGLIAMO UNA COSA"

lunedì 11 febbraio 2008

gli scherzi di morfeo


L'atmosfera ovattata, quei colori sfumati, sempre quella luce di fondo blu, ma stavolta striata di rosso, mi doveva far capire che era solo un sogno...
Da tanto non mi capitava, da tanto non eri cosi' reale da poterti toccare, sfiorare, stringere, accarezzare.
I tuoi occhi, i tuoi capelli, quella serenita' che insieme eravamo capaci di darci solo per pochi momenti, ma che ci faceva andare poi avanti a tentare di rimediare ai mille casini, a tutti quei colpi che senza volerlo ci infliggevamo a vicenda.
E' stato bello.
Abbracciarti, parlarti, risentire la tua voce, rivedere i tuoi occhi, le tue mani...mi mancano i tuoi occhi e le tue mani.
Mi manchi tu.
Mi manco io com'ero quando ero con te.
Non so se tornerei mai indietro, ma per qualche attimo stanotte e' successo, eravamo ancora abbracciati ed eravamo noi.
Stamattina avevo addosso il tuo calore, mi hai donato di nuovo un sorriso senza nemmeno saperlo.
Qualcuno ha detto che bisogna distruggere per poter ricostruire.
In un tempo lontano, davanti a noi, chissa'.

[Musica di sottofondo "e..." Vasco Rossi]

8 commenti:

Callista ha detto...

Sob...

Thirthy ha detto...

...come bello quello che hai scritto...

cmq cena aggiudicata...in vicinanza dei primi di marzo farò un post...e chi vorrà partecipare sarà il benvenuto...che ne dici?

Eliduin ha detto...

morfeo, piccolo monello... anche a me a volte fa scherzi del genere... e al mattino mi devo mordere la lingua!!!

Cena? Manaccia... uffa, la px volta che sono nel milanese ti contatto.... eh!!!

Master of Fouls ha detto...

...uh...che dimensione onirica malinconica e romantica (in senso letterario...)...ma...avete fatto sesso almeno?

uaz uaz uaz

:-P

MoF

Mafalda ha detto...

Ehhhh (sospirone) ... che malinconia!!!

AndreA ha detto...

Come ti ho già scritto da me, purtroppo non potrò essere lì con Voi e mi spiace tanto, ma capiterà qualche altra occasione....
Magari mi piacerebbe almeno sentirVi al telefono durante la Vostra cena...
:-)

Un abbraccio, buona giornata! ;-)

Pink Panther ha detto...

Con Vasco di sottofondo, si fanno pensieri di ogni tipo.. e "E" è perfetta per ogni stato d'animo che vada dal malinconico al triste, in ogni sfumatura.
Con la stessa canzone non so quante volte ho pianto, ma dio mio, che liberazione :)

dressel1981 ha detto...

te ne sei accorta anche tu, vero? forse non sentiamo la mancanza della persona con cui stavamo, ma di noi stessi... linkata!